Bando sicurezza sul lavoro INAIL: come fare domanda

Finanziamenti alle imprese laziali per la promozione di interventi a favore della sicurezza sul lavoro: seminari informativi dal 23 al 27 gennaio 2012.

Sicurezza sul Lavoro

Bando sicurezza sul Lavoro: seminari in Lazio

Per sostenere la sicurezza sul lavoro nelle imprese, la Regione Lazio promuove quattro incontri formativi organizzati dalla Cna di Roma e dedicati alla tematica della sicurezza sul lavoro, utili alle imprese destinatarie del bando INAIL ancora aperto (contributo a fondo perduto) da 26 milioni di euro per interventi di miglioramento in materia di tutela dei dipendenti..

Seminari informativi

Le imprese interessate potranno ricevere informazioni e conoscere nel dettaglio la modalità di richiesta dei contributi.

I seminari seguiranno il seguente calendario: Cna Tivoli 23 Gennaio 2012, Cna Nord 25 Gennaio 2012, Sede Cna Ostiense 26 Gennaio 2012, Sede Cinecittà 27 Gennaio 2012.

Contributi per progetti di investimento

Il bando INAIL prevede un incentivo alle imprese pari al 50% delle spese previste per effettuare interventi di potenziamento della sicurezza sul lavoro, sia che si tratti di migliorie o ristrutturazioni degli ambienti, sia di responsabilità sociale (SGSL). Il contributo non può comunque superare i 100 mila euro.

Scadenza del bando

La presentazione delle domande – effettuabile sul portale INAIL, sezione Punto Cliente – scade il 7 marzo 2012: a ciascuna impresa richiedente sarà assegnato un punteggio sulla base di vari fattori (dimensione aziendale, entità di rischio, tipologia dell’intervento, collaborazione con le Cna). Un punteggio pari a 105 punti consentirà l’invio della domanda attraverso un codice personale.

Fonti: INAIL (testo del bando),  Confederazione Nazionale Artigianato e Piccola e Media Impresa Roma

X
Se vuoi aggiornamenti su Bando sicurezza sul lavoro INAIL: come fare domanda

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy