Facebook per le PMI: roadshow nazionale

di Teresa Barone

scritto il

Accordo Facebook- Confcommercio-Imprese per l’Italia per promuovere la digitalizzazione delle PMI con un roadshhow formativo in tutta Italia.

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio-Imprese per l’Italia e Facebook hanno siglato u accordo per promuovere l’innovazione e la cultura digitale a livello nazionale, supportando le PMI attraverso progetti formativi mirati a diffondere le potenzialità del social network come strategie di marketing per incrementare il business.

=> Facebook at Work: obiettivi e vantaggi per le aziende

Formazione

Sono previste attività d’informazione e formazione in alcune delle principali città italiane, rivolte alle Associazioni Commercianti (Ascom) e alle PMI associate. Facebook si occuperà anche di predisporre una  serie di contenuti diffusi tra le imprese come “base di conoscenza” per avviare un percorso di digitalizzazione efficace. Questi strumenti saranno illustrati nel corso di un incontro in programma  giovedì 19 marzo al Ministero dello Sviluppo Economico.

Luca Colombo, Country Manager Facebook Italia, illustra i vantaggi del protocollo d’intesa:

«Spesso le aziende di piccole dimensioni si scontrano con limiti di risorse e capacità tecniche, che ne ostacolano la competitività rispetto a realtà più grandi e affermate: quello che vogliamo condividere attraverso questo progetto sono proprio strumenti e competenze innovativi, semplici e accessibili, che offrano a tutte le imprese la possibilità di cogliere il valore del mondo digitale e mobile.  In questo, Facebook rappresenta per le imprese il partner ideale in grado di assicurare non solo strumenti efficaci di targetizzazione, engagement e misurazione dei risultati, ma anche un bacino di utenza che solo in Italia raggiunge 20 milioni di persone ogni giorno, di cui 17 milioni connessi alla piattaforma da dispositivi mobili – numeri che al mese raggiungono i 26 milioni da desktop e i 22 milioni da mobile. Sono oltre 2 milioni le Piccole e Medie Imprese in tutto il mondo che investono attivamente su Facebook: un numero in continua crescita, che solo sei mesi fa raggiungeva gli 1,5 milioni e che conferma la strategicità della piattaforma come strumento di business al servizio delle imprese per il raggiungimento efficace e misurabile dei loro obiettivi.»

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche