Certificazione Unica per prestito agevolato

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Stefano chiede

Nel presentare domanda per il prestito fino a 25.000 euro leggo che, qualora non fosse ancora disponibile il modello unico 2020, è possibile allegare altra documentazione idonea (io ho il CU), ma la banca sostiene sia necessario Unico. E’ possibile avere una delucidazione in merito?

Barbara Weisz risponde

Le confermo che, per ottenere il prestito garantito fino a 30mila (è stato esteso rispetto agli originari 25mila euro), la legge prevede adesso a possibilità di allegare altra documentazione idonea, nel caso in cui non sia ancora disponibile la dichiarazione dei redditi.

Il motivo per cui la banca ha chiesto la dichiarazione dei redditi vera e propria potrebbe essere rappresentato dal fatto che la versione originaria del decreto in effetti prevedeva questa prassi. E’ stata la legge di conversione del dl Liquidità Imprese a introdurre il meccanismo più flessibile in base al quale è possibile presentare anche altra idonea documentazione.

Il riferimento è la lettera m dell’articolo 13 del dl 23/2020, in base al quale il requisito per ottenere la garanzia dal Fondo PMI deve risultare dall’ultimo bilancio depositato o dall’ultima dichiarazione fiscale, oppure da altra idonea documentazione.

Mi sembra possibile che la banca stia ancora seguendo le procedure originarie, non aggiornate ai cambiamenti introdotti dalla legge di conversione. Faccia dunque presente che il dettato normativo è stato aggiornato.