Tratto dallo speciale:

La Nuvola Italiana di Telecom Italia

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

La Nuvola Italiana di Telecom Italia è pronta ad erogare servizi cloud "on demand" e "pay per use" ad aziende e Pubblica Amministrazione, puntando sulla piena convergenza tecnologica tra TLC e IT

Telecom Italia lancia la sua piattaforma evoluta di Cloud Computing e la chiama Nuvola Italiana, puntando soprattutto sulla piena convergenza tra TLC e IT. Il nuovo servizio si rivolge in primis a grandi imprese e Pubblica Amministrazionem ama strizza l’occhio anche alle Pmi: consentirà di utilizzare infrastrutture e servizi on demand e pay per use senza necessariamente investire in risorse IT dedicate, ottimizzando così costi e prestazioni.

«Il lancio della piattaforma rappresenta un primato nell’innovazione di Telecom Italia anche nel settore della convergenza dei sistemi, sempre più strategico per lo sviluppo delle imprese e quindi dell’economia», ha spiegato Franco Bernabè, Amministratore Delegato di Telecom Italia.

«Le aziende hanno infatti l’opportunità di spostare in Rete le proprie applicazioni e infrastrutture e richiederle in funzione delle proprie necessità operative, evitando così investimenti onerosi».

Fulcro pulsante dei sistemi, otto Data Center di nuova generazione dislocati sul territorio nazionale, oltre ad un Centro Nazionale di Assistenza, diverse Control Room, un Security Operation Center ed un servizio di assistenza/consulenza per guidare i clienti all’interno delle nuove soluzioni. Questi asset infrastrutturali consentono a Telecom Italia di presentare una offerta completa di soluzioni TLC e IT, in grado di abbattere significativamente il total cost of ownership delle infrastrutture aziendali.

In particolare, l’offerta si articola in servizi di tipo “Infrastructure as a Service” (Iaas), “Platform as a Service” “(Paas) e “Software as a Service” (SaaS): «nei segmenti Iaas e Paas saranno disponibili soluzioni di Storage, Desktop virtuali e soluzioni di Collaboration, oltre al servizio già disponibile di Hosting evoluto che consente l’utilizzo da remoto di risorse hardware distribuite e di Videocomunicazione in HD, erogabile su apparati eterogenei e tra aziende diverse».

«All’interno del segmento Saas sono comprese soluzioni di Infomobilità, gestione documentale ed Enterprise Resource Planning (ERP) dedicate alle imprese, soluzioni indirizzate alla PA come l’Energy Management o gli Smart Services per la gestione intelligente del territorio, l’informatizzazione della scuola e l’inclusione sociale negli ospedali».

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dedicato all’iniziativa Telecom Italia, disponibile all’indirizzo: www.nuvolaitaliana.it.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale