Acquisto PC: come ottenere il credito d’imposta?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Patty chiede

Vi scrivo per chiedervi informazioni relative al credito d’imposta per acquisto computer, con finanziamento in banca: come inviare la comunicazione per godere del credito e quali sono le percentuali per gli acquisti effettuati nel 2021?

Barbara Weisz risponde

Se l’agevolazione a cui si riferisce è quella prevista dal Decreto Rilancio per l’adeguamento dei luoghi di lavoro alle norme anti Covid, che può riguardare (nel rispetto di tutti gli altri requisiti), anche l’acquisto di dispositivi come i computer per l’attività in smart working, la spesa sostenuta nel 2021 non dà diritto al credito d’imposta. Il riferimento normativo è l’articolo 120 del dl 34/2020, reso attuativo dalla circolare delle Entrate 20/2020 per acquisti fino al 31 dicembre 2020.

C’è però anche un’altra agevolazione che consente di effettuare investimenti tecnologici per lo smart working, che spetta sia alle imprese sia agli esercenti arti e professioni, prevista dalla Legge di Bilancio (articolo 1054 legge 178/2020), che è pari al 15% della spesa sostenuta, che invece è applicabile agli investimenti 2021.

Ma in questo caso non è prevista la possibilità di cessione alle banche. Il comma 1059 della Manovra prevede che il credito d’imposta sia utilizzabile esclusivamente in compensazione, in tre quote annuali, oppure (per i soggetti con ricavi o comensi sotto i 5 milioni di euro), in un’unica quota.