Microsoft: per le PMI flessibilità e SOA

di Paolo Iasevoli

scritto il

Da Redmond arrivano 2 novità per le PMI: Biz Talk, un sistema integrato per la condivisione del lavoro, e Dynamics Entrepreneur Solution, un ERP entry level

Microsoft rivolge sempre più attenzione al mercato delle PMI, continuando ad elaborare soluzioni dedicate specificamente alle imprese più piccole: flessibilità e SOA le parole d’ordine.

Dopo l’annuncio del nuovo CRM, è la volta di un ERP e di un sistema integrato per l’office automation. Il primo software risponde al nome di Dynamics Entrepreneur Solution. Si tratta di un gestionale basato sulle ormai diffuse applicazioni Dynamics NAV, in questo caso sviluppate espressamente per le imprese con meno di 50 dipendenti.

Disponibile da Settembre ad un prezzo 795 euro, con il nuovo ERP la casa di Redmond sembra voler offrire una soluzione “entry level”, che costituisca un primo avvicinamento delle aziende ai prodotti più complessi della sua offerta. Entrepreneur consentirà di gestire gli aspetti finanziari e quelli legati alle vendite, e nei piani di Microsoft andrà a competere direttamente con i software dedicati alle start-up, come QuickBooks di Intuit.

Sempre a Settembre farà il suo debutto la seconda versione di BizTalk Server 2006, un pacchetto di software indirizzato alle PMI e basato sulla SOA, la Service Oriented Architecture. L’obiettivo è quello di offrire un sistema completo e integrato che permette ai dipendenti di comunicare e condividere il lavoro, usando la familiare interfaccia di Office.

Inclusi nel pacchetto ci sono infatti BizTalk connectivity server, Microsoft Office SharePoint Server 2007, Visual Studio Team System, SQL Server 2005 e il framework .Net. Notevole spazio è dedicato anche alle OBA, Office Business Applications sulle quali Microsoft sta puntando molto per rendere più flessibile la sua suite di office automation, fornendo alle imprese gli strumenti per adattarla alle proprie specifiche esigenze.

Sono previste diverse versioni di BizTalk, in un primo momento disponibili esclusivamente sul mercato americano a partire da 1,800 dollari per l’edizione Branch.