Internet sicuro: i consigli Facebook

di Redazione PMI.it

scritto il

Sette consigli per utilizzare Facebook in modo sicuro e consapevole: infografica realizzata dal social network in occasione del Safer Internet Day.

Impostazioni di privacy, autenticazione con più fattori, gestione amici e contattati, notifiche, filtri: sono alcuni degli aspetti che chiave che permettono di usare Facebook in modo più sicuro e soddisfacente.

A tal fine, il social network raccoglie le opzioni in sette consigli, organizzati in infografica, predisposti in occasione del Safer Internet Day (5 febbraio).

Privacy

Innanzitutto, è possibile utilizzare le impostazioni privacy di Facebook per selezionare le opzioni che aumentino la sicurezza.

Anche se può sembrare complicato, in realtà è semplice e molto importante: grazie alla guida passo-dopo-passo, puoi controllare e modificare le tue impostazioni sulla privacy ed essere sicuro che i tuoi contenuti siano condivisi solo con chi vuoi tu.

Ad esempio è anche possibile fare in modo che non tutti possano vedere la lista dei propri amici, e in generale scegliere in che modo condividere i contenuti.

“Chi è questo?” Se vuoi evitare che persone sconosciute ti mandino richieste di amicizia, puoi cambiare le impostazioni in modo che, ad esempio, solo gli amici di amici possano aggiungerti.

Accesso

E’ utile anche selezionare l’autenticazione a due fattori: nel caso in cui ci si connetta da un dispositivo diverso da quello utilizzato abitualmente, notifica richiederà un codice di accesso speciale. In questo modo, si rendono più sicuri gli accessi al proprio account.

Due è meglio di uno: l’autenticazione a due fattori è un’ulteriore protezione della tua password. Ogni volta che qualcuno prova ad accedere a Facebook con il tuo account da un computer o dispositivo mobile non riconosciuto, riceverai una notifica ti verrà richiesto di inserire un codice di accesso speciale o di confermare il tentativo di accesso.

Disconessione

A questo proposito, si ricorda la possibilità di effettuare il logout in un secondo momento e da un dispositivo diverso da quello utilizzato per la connessione. Può capitare di connettersi da un device diverso dal solito, magari di proprietà altrui, per poi dimenticarsi di effettuare il logout, con il rischio che altri possano accedere al proprio account.

Se hai usato Facebook sul dispositivo di un’altra persona e ti sei dimenticato di effettuare il logout, puoi farlo in qualsiasi momento nella sezione “Suggerimenti e funzioni di sicurezza”. Basta andare alla sezione “Dove hai effettuato l’accesso” e dare un’occhiata all’elenco dei computer, telefoni e tablet collegati.

Amici e notifiche

Un’altra funzione da valorizzare è quella che limita le richieste di amicizia, rendendole possibili solo agli amici degli amici.

C’è poi un consiglio che si potrebbe assimilare al diritto alla disconessione: ricevere continuamente notifiche, per quanto utile, può non essere sempre gradito. Anche qui è possibile disabilitare alcune notifiche.

“Chi è questo?” Se vuoi evitare che persone sconosciute ti mandino richieste di amicizia, puoi cambiare le impostazioni in modo che, ad esempio, solo gli amici di amici possano aggiungerti.

Filtri

Infine, il portale per i genitori: un utile strumento per risolvere tutti i dubbi sulla propria navigazione e su quella dei propri figli.

Spesso i genitori hanno domande o dubbi su Facebook. Che si tratti del proprio account o di quello dei propri figli, il Portale per i genitori offre link e suggerimenti utili per gestire al meglio la loro esperienza su Facebook e aiutare i figli a destreggiarsi con la loro.

=> Scarica: 7 consigli per migliorare il tuo Facebook