Bonus Mobili

Cos’è e come funziona il Bonus Mobili, l’insieme di incentivi e agevolazioni previste per chi deve acquistare arredi ed elettrodomestici per case nelle quali si sta effettuando una ristrutturazione edile.
Così come specificato nella Legge di Stabilità, quindi, è applicabile se già si gode di interventi di riqualificazione energetica o a ristrutturazione di box o pertinenze.

Per tutto il 2018 è stata prorogata la detrazione fiscale del 50% fino a una massimo di spesa di 10mila euro, per acquisti fino al 31 Dicembre 2018, con la condizione che l’acquisto agevolato dal Bonus Mobili sia successivo all’inizio dei lavori. L’agevolazione potrà essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2017. La detrazione spettante sarà ripartita in dieci quote annuali dello stesso importo.

Tutto quello che devi sapere sul Bonus Mobili: novità e istruzioni utili per accedere a questa agevolazione fiscale, come fare domanda e i documenti necessari.

Tutti gli articoli

Bonus casa: proroga 2019 in Legge di Bilancio

Detrazione IRPEF su ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche, bonus arredi e bonus verde, agevolazioni casa con proroga al 31 dicembre 2019 in Legge di Bilancio.

Bonus Edilizia e Mobili 2018

Nuova detrazione al 36% sulla sistemazione delle aree verdi private, proroga 2018 per ecobonus al 65% e agevolazioni edilizia e mobili al 50%: le novità in manovra 2018.

Bonus Mobili 2018, c’è speranza

Nelle ultime bozze della Legge di Bilancio ricompare il Bonus Mobili 2018, che sembrava destinato a non essere prorogato: l’attesa per il testo definitivo.