Dominio .radio per emittenti web

di Filippo Vendrame

scritto il

Le web radio che trasmettono online hanno possono ottenere una url dedicata. Register.it propone infatti un nuovo dominio di primo livello tutto dedicato a queste emittenti radiofoniche: il .radio. Tutti coloro che operano nel settore possono adottarlo così da proteggendo la propria identità digitale, farsi trovare subito in rete e fidelizzare gli ascoltatori.

L’opportunità per radio e gruppi editoriali è stata ufficializzata dall’Unione Europea di Radiodiffusione (UER) che, insieme a partner del settore e con l’approvazione di tutte le organizzazioni radiofoniche leader nel mondo (tra cui ABU, AER, AIB, AMARC, ASBU, AUB, CBU, EGTA, IAB, NABA, OTI e URTI), ha lanciato la nuova estensione.

Sul sito di Register.it, chiunque si occupi per lavoro o per passione del mondo radiofonico può accedere in via preferenziale alla registrazione di un dominio .radio: fino al 31 ottobre il dominio è pre-registrabile da

  • emittenti radiofoniche,
  • gruppi editoriali radiofonici,
  • web radio,
  • radio amatoriali,
  • professionisti del settore,
  • giornalisti,
  • speaker,
  • dj,
  • aziende di beni e servizi dell’indotto radiofonico,
  • titolari di marchi iscritti al Trademark Clearinghouse (TMCH), il database dei marchi registrati in tutto il mondo.