I grafici nei foglio di lavoro di GoogleDocs

di Saverio Lipari

scritto il

In un mio precedente articolo ho parlato dei diversi tipi di grafici che Microsoft Excel ci mette a disposizione.

Anche il foglio di lavoro messo gratuitamente a disposizione da GoogleDocs consente di inserire dei grafici, ovviamente scegliendo tra un numero più limitato di tipi.

Possiamo trovare cinque diversi tipi di grafici: i grafici a colonna, a barre, a linee, a torta, a dispersione.

Ogni categoria presenta dalle due alle cinque sotto categorie, permettendoci di scegliere i più idonei ai tipi di dati da rappresentare.

Per creare un grafico è necessario selezionare l’icona circolare colorata vicino alla voce Unisci celle: da qui potremo scegliere il tipo di grafico, l’intervallo di dati desiderato (cioè tutti i dati da mostrare), dare i titoli alle ordinate, alle ascisse ed un titolo generale del grafico. Un riquadro in basso a destra della finestra consente di vedere l’anteprima del grafico da inserire.

Il grafico creato potrà essere salvato come immagine, selezionando il grafico e facendo clic col pulsante destro del mouse e selezionando la voce Salva immagine. Non esiste la possibilità di personalizzare i colori: non c’è infatti una voce specifica nel menù che permetta di cambiare i colori per rappresentare i dati o lo sfondo.

Ovviamente, come già detto per Excel e PowerPoint, i grafici devono essere scelti in funzione dei dati da rappresentare.