Microsoft: Office Professional Plus all’Università

di Redazione PMI.it

scritto il

La collaborazione tra Microsoft e Università Politecnica delle Marche per promuovere l’acquisizione di competenze informatiche.

L’Università Politecnica delle Marche attiva una serie di iniziative per offrire ai propri studenti le migliori opportunità tecnologiche: un obiettivo che sarà realizzato grazie al supporto di Microsoft, che consentirà l’adozione di dell’opzione Student Advantage – Office 365 Education, mettendo a disposizione sia Office Professional Plus sia una casella di posta dedicata.

=> Microsoft Office: app gratuite per iOS e Android

Office 365 ProPlus

L’università marchigiana incentiva l’acquisizione di competenze informatiche avanzate da parte degli studenti grazie alle licenze di Office 365 ProPlus, disponibili senza costi aggiuntivi su più dispositivi e in grado di conciliare studio e lavoro su pc, tablet e smartphone. Per gli studenti arriveranno nuove occasioni di condivisione e collaborazione grazie all’accesso agli spazi di lavoro condivisi, come anche alla possibilità di sincronizzare i propri appunti in OneNote e disporne ovunque.

«Il nostro Ateneo – dichiara Sauro Longhi, Rettore dell’Università Politecnica delle Marche – ha tra i suoi principali obiettivi quello di fornire alle nuove generazioni, sempre interessate allo studio e alla cultura e sempre presenti nelle nostre aule e nei nostri laboratori, le conoscenze e le competenze per affrontare tutte le sfide che il futuro presenterà loro. L’onestà nello studio produrrà future generazioni aperte e solidali, capaci di rispettare culture, tradizioni e religioni diverse. L’integrazione attraverso la contaminazione dei saperi renderà la nostra società sempre più libera, democratica e capace di creare e distribuire ricchezza. In questa prospettiva si è inserito il progetto di completa “digitalizzazione” di tutti i servizi e strumenti per i nostri studenti fornendo loro servizi cloud in piena interoperabilità grazie al progetto sviluppato assieme a Microsoft. Con questo progetto i nostri studenti potranno condividere, spazi, risorse e conoscenze e creare quell’insieme di relazioni e valorizzazioni delle competenze anche tecnologiche necessarie per entrare in maniera competitiva in un futuro tutto da progettare e costruire.»

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche