Tratto dallo speciale:

SMAU Padova: tante le iniziative per le start-up

di Teresa Barone

scritto il

Tutti gli eventi dedicati alle start-up in programma nell’ambito di SMAU Padova 2013, dal 17 al 18 aprile: ingresso gratuito per i lettori di PMI.it, media partner del Salone italiano dell'ICT.

SMAU Padova è in programma il 17 e 18 aprile 2013: in questa sesta edizione si arricchisce di nuovi eventi e iniziative dedicati ai giovani imprenditori del territorio e, in particolare, alle start-up. Per i lettori di PMI.it, segnaliamo la possibilità di visitare il salone e partecipare ai workshop con invito omaggio, da scaricare registrandosi alla seguente pagina:

Ingresso gratuito a SMAU

Basta pre-registrarsi sul portale SMAU accedendo dal link personale di PMI.it. Sarà inoltre possibile costruire la propria agenda personalizzata, scegliendo i seminari business e formativi a cui partecipare e segnando gli stand più interessanti da visitare, grazie ai percorsi guidati proposti in base alla propria attività.

Oltre alla presentazione delle oltre 100 novità tecnologiche per le imprese e le pubbliche amministrazioni da parte delle più importanti aziende fornitrici di tecnologie informatiche, SMAU ospiterà un’area inedita realizzata in collaborazione con Aster (Società consortile emiliana nata per favorire lo sviluppo e la promozione dell’innovazione e del trasferimento tecnologico).

Si tratta della Innoveneto Expo, nell’ambito della quale il Gruppo Giovani Imprenditori del Veneto organizzerà il Business Speed Date per agevolare l’incontro tra le start-up della Regione e il vasto parterre di imprenditori.

L’evento si terrà nell’ambito dell’iniziativa “Venture Community Veneto”, e la sua finalità è quella di consentire alle start-up presenti di avviare nuove partnership per promuovere la nascita di nuove imprese nate da idee innovative.

=> Leggi le novità di SMAU 2013

Tra le altre iniziative per le start-up, Innoveneto Expo ospiterà il Premio Lamarck (dedicato al naturalista Jan Baptiste Lamarck) rivolto alle migliori start-up del territorio, unitamente allo Speed Pitching: start-up e acceleratori d’innovazione presenti presenteranno le proprie idee di impresa e l’offerta di ricerca industriale.

Questo il commento di Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di SMAU:

«Sono convinto che sia oggi più che mai necessario aiutare imprese ed imprenditori a compiere quel salto culturale che consenta loro di rinnovarsi e competere sui mercati. L’incontro tra la creatività e l’intraprendenza, delle start-up con l’esperienza degli oltre 3.500 imprenditori e manager che visitano la nostra fiera non potrà che generare valore per entrambi: da una parte le PMI Venete hanno l’occasione di cogliere l’opportunità offerte dalle start-up, trasformandole nel proprio laboratorio di ricerca e sviluppo per evolversi nella nuova dimensione globale dei mercati; e dall’altra parte le start-up saranno supportate nell’ interpretare meglio il mercato, cogliendo l’opportunità di aggregazione con un soggetto industriale (e non con un investitore finanziario) che li aiuti in modo sinergico a crescere con una struttura più solida in tempi più veloci».

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale