Nexus One non regge la sfida iPhone?

di Redazione PMI.it

scritto il

Arriva domani sul mercato ma già è sotto i riflettori: il primo googlefonino con Android 2,1 e prodotto da HTC manca del multitouch: secondo gli esperti, una grave lacuna in confronto all'iPhone Apple

A poche ore dal lancio ufficiale previsto per domani, forse anche in Italia, sale l’attenzione sul primo smartphone Google, il Nexus One prodotto da HTC, testato e illustrato in Rete con un frenetico tam-tam.

Con un prezzo di lancio di 530 dollari, per Joshua Topolsky di Engadget, dopo il test preliminare, la sfida con l’iPhone non regge.

Il nuovo ennesimo rivale dell’Apple iPhone avrebbe avuto in sè tutte le caratteristiche per sbaragliare la concorrenza e imporsi come il nuovo must del 2010 grazie al sistema operativo Android 2.1, ma restano forti i dubbi sull’assenza del multitouch, di cui sarebbe tecnicamente dotato ma che non figura nelle prestazioni testate dagli esperti di Engadget, che lo hanno provato in anteprima.

Tuttavia, il primo Googlefonino si preannuncia un device interessante per l’utenza di fascia alta e professionale, viste le dotazioni tecniche: processore Snapdragon da 1GHz, display da 3,7 pollici, risoluzione di 480 x 800 pixel, 512MB di RAM e memoria microSD da 4GB espandibile a 32GB, fotocamera da 5 megapixel con flash a led, sensore di luce, prossimità ed accelerometro.

Per saperne di più non resta che attendere domani 5 gennaio, il giorno del gran del Nexus One, prodotto da HTC non senza alcuna esclusiva in relazione al gestore telefonico.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!