Surface, il tablet Microsoft anti iPad

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft Surface, rivoluzionario tablet pc con Windows 8 Pro o ARM: ideale per il business, con OS completo, tastiera e supporto per utilizzo in verticale.

Steve Ballmer ha presentato a Los Angeles il tablet Surface. Il nuovo dispositivo, interamente realizzato da Microsoft sarà offerto in versione consumer con Windows RT ma anche in una edizione per le aziende con Windows 8 Pro e le sue grandi potenzialità in ambito business.

Le due edizioni del tablet Microsoft Surface presentano design e funzionalità simili ma differenziandosi per spessore, peso e caratteristiche tecniche.

Microsoft Surface – Windows RT

Consumer

Surface per Windows RT, l’edizione con cui Microsoft pensa di aggredire il mercato consumer dei tablet, è basato sul processore Nvidia Tegra ARM e offre uno schermo HD da 10,6 pollici, il tutto racchiuso in un involucro in lega di magnesio dallo spessore di 9,3mm, per un peso di 676 grammi.

Il dispositivo offre una capacità di storage pari a 32 o 64 GB ed è dotato di unità microSD, connettori USB 2.0 e Micro HD Video. In dotazione software, Office Home & Student 2013.

Microsoft Surface – Windows 8 Pro

Business

Surface per Windows 8 Pro viene offerto con il processore Intel Core i5 (Ivy Bridge) e si presenta con un case che raggiunge i 13,5mm di spessore, per un peso di 903 grammi. Lo spazio per lo storage passa a 64/128Gb.

Cambiano le opzioni per la connettività con l’inclusione di un connettore microSDXC, porte USB 3.0 e Mini DisplayPort Video. Lo schermo rimane e 10,6 pollici pur garantendo una risoluzione Full HD e permettendo l’interazione con un pennino per la scrittura manuale.

L’edizione dotata di Windows 8 Pro si presenta particolarmente allettante per gli utenti professionali grazie ad un OS completo, in grado di supportare il vastissimo parco di programmi e periferiche pensate per il mondo Windows, qualcosa che i tablet iOS o Android non sono in grado di offrire.

Particolarmente interessante per entrambi i modelli, la disponibilità di due distinte cover: la Touch Cover con funzione protettiva e dotata di una superficie touch in grado di trasformarla all’occorrenza in tastiera, mentre la Type Cover si presenta come una vera tastiera fisica in grado di fungere anche da copertina.

Entrambi i modelli di tablet possono essere posizionati in verticale mediante un appoggio estraibile; in questo caso la cover può essere collegata al tablet tramite un connettore magnetico, trasformando il tutto in un qualcosa di molto simile ad un portatile tradizionale.

Al momento non si conosce il prezzo del nuovo Microsoft Surface, seppure Microsoft abbia annunciato un prezzo in linea con i valori di mercato. Surface per Windows RT sarà commercializzato ad Ottobre, in contemporanea con Windows 8, mentre la versione per Windows 8 Pro sarà resa disponibile 3 mesi dopo il lancio della versione per Windows RT.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft