Skype su Windows Phone: pro e contro

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Skype approda sui dispositivi Windows Phone nella sua prima versione definitiva: l'applicativo per l'OS Microsoft, tuttavia, non appare ancora all'altezza delle aspettative.

Microsoft ha rilasciato la versione 1.0 di Skype per Windows Phone, che giunge ad un paio di mesi di distanza dalla versione beta.

La prima beta di Skype for WP aveva colmato una grave carenza per la piattaforma Windows Phone, nei confronti di iOS e Android, soprattutto alla luce della recente acquisizione da parte di Microsoft del colosso delle telefonia VoIP.

Tra le novità e i miglioramenti nella versione definitiva si riscontrano la possibilità di chiamare numeri fissi e una migliore gestione dei contatti.

Il risultato finale non sembra tuttavia troppo convincente, con una versione per l’OS Mobile di casa Microsoft meno ricca di opzioni e funzionalità, rispetto alle piattaforme concorrenti.

Quel che manca a Skype per Windows Phone è in primis la possibilità di far girare l’applicativo in background, obbligando l’utente a tenere Skype sempre aperto per non perdere la reperibilità.

Skype per Windows Phone è disponibile gratuitamente per il download sul Windows Phone Marketplace.

L’app è disponibile in 18 lingue (tra cui l’Italiano) ed è certificata per i seguenti smartphone: Nokia Lumia 710, 800, 900, HTC Titan e Radar, Samsung Focus S e Focus Flash.