Business Intelligence Mobile: boom di app aziendali

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Il 2012 sarà l'anno della Business Intelligece mobile, trainata dal proliferare di applicativi BI mobili: analisi Jaspersoft.

Una recente ricerca Jaspersoft mostra l’accresciuta consapevolezza da parte delle aziende dei benefici derivanti dalla Business Intelligence e dell’utilità della sua declinazione Mobile; l’attenzione sulla BI mobile dovrebbe quindi innescare nel 2012 un trend in crescita, con sempre più aziende intenzionate ad implementare tale soluzione.

L’indagine, condotta tra circa 500 membri della comunità Jaspersoft, rivela come il 93% del campione ritenga estremamente vantaggioso poter accedere a strumenti di BI su dispositivi mobili; i due terzi delle organizzazioni coinvolte nella ricerca hanno già implementato tale tipologia di soluzione o hanno intenzione di farlo.

Spiega Jim Bell, CMO di Jaspersoft: «con più decisori che lavorano al di fuori delle mura dell’ufficio, supportati dalla proliferazione di dispositivi mobili quali i tablet e gli smartphone, la BI mobile è sempre più importante per i team di management per analizzare informazioni chiave, indispensabili per i processi decisionali.».

Ben il 38% di coloro che puntano ad una implementazione della BI mobile lo farà infatti tramite applicazione mobile piuttosto che un accesso mobile a soluzioni di BI standalone.

Google Android e Apple iOS le piattaforme considerate più importanti per lo sviluppo delle app, dal 77% del campione.

In generale, la ricerca evidenzia una crescita costante nello sviluppo di applicazioni mobili legate al settore della Business Intelligence. E il 2012 sembra quindi essere l’anno in cui si assisterà ad una adozione accelerata della BI mobile e ad un proliferare di applicazioni mobili BI-enabled.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social