USA: Apple, il vendor pc più amato

di Noemi Ricci

scritto il

Secondo gli ultimi dati sul Customer Experience Index per l'anno 2008, Apple sarebbe l'unico produttore ad aggiudicarsi una promozione brillante, con l'80% delle valutazioni positive sul mercato USA

Apple conquista un ruolo sempre più preponderante sul mercato pc, consumer ma anche business, posizionandosi nel 2008 al comando della classifica virtuale redatta secondo i criteri del Customer Experience Index (CxPi).

Lo confermano i dati dell’indagine USA condotta da Forrester Research lo scorso ottobre tra 4.564 utenti, sulle loro interazioni con le diverse aziende e sul grado di “appeal” registrato dai diversi brand.

I criteri di valutazione? utilità, usabilità e soddisfazione, con una scala di cinque punti per valutare l’esperienza vissuta. In baase alle risposte ottenute, è stato calcolato il CxPi di 113 aziende in 12 diversi settori, compresa la produzione pc.

Il punteggio ottenuto da Apple è stato pari all’80% collocandola in testa alla classifica con uno stacco di 14 punti dal secondo arrivato. Inoltre, è risultata l’unico vendor ad aver meritato una valutazione di “buono“.

A contribuire al successo di Apple, secondo gli utenti, vi sarebbe in primo luogo la facilità di utilizzo. Seguono Gateway, HP, Compaq e Dell, che sono riusciti ad ottenere solo le valutazioni di “ok” o addirittura “scarso”.

Un successo, quello di Apple, che prosegue quello già ottenuto con il riconoscimento di Greenpeace che qualche tempo fa l’aveva posizionata tra i produttori di pc più attenti al Green nella sua Guida Greener

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay