Centrino 2: Fujitsu,Toshiba e Lenovo, i primi pc vPro

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

In arrivo nuovi notebook equipaggiati con la nuova piattaforma mobile Montevina di Intel anche in versione business con tecnologia vPro da Lenovo, Toshiba, Fujitsu Siemens

Intel ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Centrino 2. A lanciare i primi notebook, equipaggiati con la nuova piattaforma mobile, sono i produttori Lenovo, Toshiba e Fujitsu. I nuovi modelli Montevina di Intel nella versione business con tecnologia vPro sembrano pensati proprio per le esigenze di mobilità delle Pmi.

In particolare Fujitsu Siemens – che secondo indiscrezioni dovrebbe presentare a breve il suo primo mini notebook appartenente alla gamma Amilo – ha presentato sei nuovi notebook con Centrino 2, compreso il tablet convertibiliu da 13.3 pollici LifeBook T5010 con supporto per la tecnologia VPro che sarà disponibile fra 30 giorni.

Il modello LifeBook A6210 da 15.4 pollici che supporta il protocollo 802.11n wireless, porta Hdmi e drive opzionale Blu-ray è invece già sul mercato.
Gli altri notebook con Intel Montevina targati Fujitsu sono LifeBook T101 da 13.3 pollici; LifeBook E8420 da 15.4 pollici; LifeBook S6520 da the 14.1 pollici; LifeBook S7220 da 14 pollici.

Lenovo ha invece aggiornato ben nove ThinkPad – tre della serie SL, la nuova serie X ultraportatile e le rinnovate serie le serie R e T – e annunciato un nuovo modello small-biz. Il modello ThinkPad X300 ha come opzione il Gps e possiede la porta HDMI e drive Blu-ray registrabile.

Il modello da 13.3 pollici SL300 sarà in commercio dal 5 agosto, mentre sono già in commercio i modelli da 15.4 pollici SL400 e SL500. Gli altri modelli sono R400 e T400 da 14.1 pollici, R500, T500 la W500 workstation da 15.4 pollici.

Anche da Toshiba infine arrivano tre nuovi modelli business dotati di chip Centrino 2, stiamo parlando dei modelli Tecra M10, Tecra A10 e Satellite Pro S300, che possono montare a scelta i solid-state drive da 64GB o 128GB.