Acer entra nel mercato mobile con E-TEN

di Noemi Ricci

scritto il

Mobile & Business nel futuro di Acer, che prosegue il trend di espansione entrando nel mercato dell'ultra-mobile con l'acquisizione di E-TEN

&Egrave un accordo dalla forte portata strategica quello siglato nei giorni scorsi tra Acer e E-TEN
che formalizza l’acquisizione della società produttrice di smartphone e palmari da parte dello storico marchio informatico, terzo vendor di PC al mondo (dati Gartner).

L’obiettivo dell’operazione – sulla scia espansionistica concretizzatasi nelle recenti acquisizioni di Gateway e Packard Bell – sembrerebbe quello di imporsi sul mercato smartphone, accrescendo al contempo la propria posizione globale.

Grazie a E-TEN, Acer si garantisce così una presenza forte ed estremamente credibile nel segmento in costante evoluzione della mobilità: secondo le stime, il mercato mondiale degli smartphone avrà una crescita superiore al 30% entro il 2011.

Acer prevede di concludere l’acquisizione nel corso del terzo trimestre 2008 e, intanto, si rivolge alle aziende di medie dimensioni presentando una nuova linea di notebook pensati per ambienti professionali.

La nuova serie TravelMate è basata sulla recente piattaforma Intel Santa Rosa Refresh, in grado di offrire flessibilità e sicurezza ai propri utenti business, oltre che alte prestazioni grazie alle CPU basate sulla nuova architettura Penryn a 45 nanometri high-k.

In particolare è il TravelMate TPM a mostrarsi un prodotto nuovo e ben studiato per gli ambienti professionali: grazie all’Acer eDataSecurity Management e all’ Acer SmartCard Security, che integra il software Acer Platinum Secret, è in grado di garantire semplicità nell’effettuare la crittografia/de-crittografia dei dati, soluzione di particolare utilità per utilizzi business.