Mia-Platform rivoluziona la realizzazione di applicazioni digitali cloud

di Redazione PMI.it

scritto il

Mia-Platform rivoluziona la creazione di piattaforme digitali: la nuova versione riduce i tempi di impiego e migliora la user experience.

Le tecnologie Cloud native stanno rivoluzionando il modo in cui vengono realizzate applicazioni e software, offrendo soluzioni innovative e all’avanguardia per consentire alle aziende pubbliche e private di gestire al meglio il flusso di informazioni e dati, in costante aumento. Nell’ottica di rendere accessibile a tutti lo sviluppo di tecnologie quali Microservizi, Kubernetes e API, la tech company italiana Mia-Platform ha creato uno strumento che si propone di ridurre fino al 50% i tempi di creazione e impiego delle piattaforme digitali delle aziende, semplificando l’esperienza di sviluppo e la governance dell’organizzazione IT a livello enterprise.

Come spiega Federico Soncini Sessa, CEO di Mia-Platform, lo strumento è pensato per le imprese con esigenze di omnicanalità e che vogliono potenziare la propria offerta di servizi attivando collaborazioni e integrazioni con partner esterni.

Pensata per medio-grandi aziende ma anche per startup digital native, Mia-Platform è adottata nei settori bancario e assicurativo, nella vendita al dettaglio e nella GDO, nei servizi pubblici, nella mobilità, nella sanità, nella moda e nel lusso.

La nuova versione si caratterizza per il miglioramento della user experience e per la presenza di 12 nuove componenti, tra cui c’è il Flow Manager Visualizer: un orchestratore di Saghe, totalmente asincrono e stabile, che consente di gestire più di 10mila transizioni distribuite al secondo usando Kafka.

Il marketplace comprende anche le Application, una nuova tipologia di microservizi progettati per aumentare la velocità di risposta alle esigenze di business. L’Area Runtime, invece, si trasforma in una risorsa preziosa in grado di monitorare i pod, lo stato dei cluster, il consumo di storage e la comunicazione tra i servizi.

Tra le novità figura anche Mia-Craft, strumento semplice che aiuta a ottenere una panoramica grafica dell’architettura del proprio progetto. E ancora, il Developer Portalè un vero e proprio portale enterprise nato per valorizzare le API come asset monetizzabile, mentre Mia-Backoffice è il Content Management System più semplice da configurare, mantenere ed evolvere.