Caregiving digitale: parte la sperimentazione

di Teresa Barone

scritto il

Parte in Abruzzo la sperimentazione di GRAMPiT, il primo sistema automatizzato di assistenza ai familiari anziani.

Un sistema automatico di assistenza pensato per aiutare le famiglie che hanno la necessità di assistere uno o più familiari anziani e non del tutto autosufficienti: questo è GRAMPiT, prima soluzione di “badante elettronica” ideata dall’omonima start-up e in fase di sperimentazione formale nei Comuni montani della Regione Abruzzo.

Si tratta dei territori colpiti dal terremoto del 2009, una scelta che il fondatore Fausto Preste motiva con queste parole:

Abbiamo scelto intenzionalmente un territorio difficile per un test che sono certo ci porterà le conferme che cerchiamo. Gli anziani sul territorio sono già molto ben seguiti, eppure il nostro sistema è stato accolto con entusiasmo.

La sperimentazione è stata annunciata durante il primo Startup Weekend de L’Aquila e, secondo il sindaco di Navelli, Paolo Federico, rappresenta l’opportunità di offrire una soluzione efficace e discreta per sostenere le difficoltà delle famiglie.

GRAMPiT è il primo sistema di assistenza interattiva fornendo informazioni e stimoli al momento opportuno, chiedendo eventualmente un feedback alla persona assistita.

Una risorsa in grado di monitorare gli ambienti e di rilevare eventuali problemi, come la mancata assunzione di farmaci.