Motorola Milestone 3, smartphone Android con tastiera fisica per professionisti

di Filippo Vendrame

scritto il

Il Motorola Milestone segnò, quasi due anni fa, il prepotente ritorno di Motorola nel segmento degli smartphone di fascia alta.
Il device ebbe ,grande successo, merito anche di un’efficace tastiera hardware, all’epoca una novità  per i terminali full touch. Il successore Milestone 2 passò quasi inosservato, ma ora Motorola “ci riprova” con Milestone 3, uno smartphone Android dalle buone caratteristiche tecniche che tenterà  di ripercorrere le strade del successo del predecessore.

Il Motorola Milestone 3, che dovrebbe uscire inizialmente sul mercato USA in estate, è un terminale indicato prevalentemente per i professionisti, grazie alla
comoda tastiera fisica per scrivere velocemente email e testi: con ben 5 file di tasti, dovrebbe agevolarne non poco l’utilizzo.

Dal punto di vita del design, questo nuovo smartphone Android, mantiene il Family Look della serie Milestone di Motorola. Troviamo uno schermo touch da 4 pollici qHD, giudicato sufficiente ma non eccezionale per quanto riguarda luminosità  e contrasti.

La CPU scelta è la TI OMAP 4430 (1Ghz dual core) accompagnata con “soli” 512MB di RAM.

Troviamo ancora due fotocamere, una anteriore VGA per le video chat ed una posteriore da 8Mpx che permette anche di registrare video in Full-HD.
Troviamo infine supporti e sensori tipici di un device di fascia alta, oltre che la sempre utile porta HDMI.