HP Slate 500: Tablet Pc per il business secondo Microsoft

di Filippo Vendrame

scritto il

L’HP Slate, il Tablet Pc secondo Microsoft ed HP ha avuto una gestazione travagliata: presentato come l’arma definitiva contro l’iPad di Apple e come unico vero Tablet Pc con cui lavorare e divertirsi alla stesso tempo, vide invece il suo progetto quasi accantonato. Molte erano le perplessità  dal punto di vista hardware (poco prestante e dimensioni poco compatte) e software (Seven, poco adatto all’uso su un Tablet Pc).
Tuttavia, dopo molti “tira e molla”, HP Slate 500 è ufficialmente arrivato, almeno in America.

Il Tablet Pc di HP è stato ufficializzato come prodotto per il mercato professionale.
Ma veniamo alla sostanza. HP Slate 500 è dotato di uno schermo touch da 8,9 pollici con supporto al Full HD. Il cuore di questo device è il processore Intel Atom Z540 da 1,86 GHz abbinato ad un Chip grafico della Broadcom.

Trovano spazio 2GB di Ram, un disco SSD da 64 GB, una fotocamera da 3Mpx, una presa Usb ed uno slot per memory card. Non manca il supporto al Wi-Fi e bluetooth.
Il sistema operativo scelto è Windows Seven.
L’autonomia dichiarata è di 5 ore.

Tra gli accessori troviamo un pennino per interagire sullo schermo e una docking station. Non manca, parlando di un prodotto professionale, una specifica Suite Office. Tutto questo in vendita a 799 dollari.

Un prodotto sicuramente ben fatto ma che lascia molti dubbi sul suo possibile successo. HP Slate 500 è infatti troppo simile ad un portatile più che ad un vero Tablet Pc.

I Video di PMI

Digitale Business: la classifica delle innovazioni