Documents To Go: suite office per palmari

di Marco Mattioli

scritto il

Documents To Go è un valido pacchetto per la gestione di testi, fogli di calcolo e presentazioni multimediali disponibile per i principali sistemi operativi mobili, pratica, veloce e semplice da usare

Per esigenze professionali può essere importante dotarsi di strumenti che in mobilità consentano una piena integrazione con programmi d’ufficio per l’elaborazione di testi, le presentazioni multimediali ed i fogli di calcolo. Le suite fornite in dotazione con le principali piattaforme di smartphone e palmari non presentano tipicamente particolari specifiche di compatibilità con pacchetti quali Microsoft Office, anche considerando quella presente in Windows Mobile.

Documents To Go è uno strumento che offre come peculiarità un’ottima compatibilità con i documenti nativi, proponendosi di mantenere il più possibile inalterata la struttura originaria. Oltre che apportare modifiche vi è inoltre la possibilità di crearne di nuovi, riuscendo poi a sincronizzarli con il PC quando necessario. La suite è attualmente disponibile per BlackBerry, Palm OS, Windows Mobile Standard/Pro e Symbian UIQ, ma la casa madre Dataviz ha già in cantiere due nuove release per Android ed iPhone, andando così a coprire in pratica tutte le piattaforme mobili disponibili.

Si tratta di un prodotto in sviluppo da diversi anni che ha ormai raggiunto la piena maturità in termini di affidabilità ed efficienza. L’interfaccia amichevole ne rende l’uso intuitivo, favorendo usabilità e snellezza operativa. Grazie alla tecnologia InTact l’utente è in grado di aprire un documento, apportare le dovute modifiche, salvarlo ed inviarlo ad altri utenti, senza perdere in questi passaggi la formattazione originaria. Ciò è apprezzabile soprattutto con i file Word, che generalmente induce le maggiori difficoltà a livello di compatibilità, in quanto presenta una varietà elevata di parametri che influenzano il layout. Il pacchetto è composto da tre moduli principali, compatibili anche le versioni 2007/2008 di Office.

Word To Go fornisce diverse funzioni per modificare l’aspetto dei testi, quali elenchi puntati o numerati, stili, colori, tipi e dimensioni dei caratteri, grassetto, corsivo e sottolineatura. Di rilievo la gestione di allineamenti paragrafi, tabelle ed immagini, con 6 livelli di zoom.

Sheet To Go consente di creare, editare e visualizzare fogli di calcolo Excel, proponendo 19 tipi di grafici e 111 funzioni. La visualizzazione a schermo pieno assume un significato specialmente con i device dotati di schermi dall’ampiezza limitata. Elemento comune al precedente modulo è il supporto della protezione dei file tramite password, elemento da tenere ben presente in presenza di dati sensibili.

Slideshow To Go ha la peculiarità di far creare le presentazioni per essere pienamente indipendenti da PowerPoint ed 8 livelli di ingrandimento fanno apprezzare anche gli elementi grafici più piccoli. Vi sono 3 visualizzazioni diverse e si possono anche inserire note di commento. Sono disponibili, non per tutti i sistemi operativi, altri due moduli. PDF To Go fa visualizzare documenti nel diffuso formato di Adobe, con gestione di algoritmi di criptazione e 9 livelli di zoom. Zip To Go decomprime gli archivi nel formato ZIP e risulta utile per risparmiare spazio in memoria. Documents To Go si conferma un pratico tool per la gestione di documenti office sia in modo nativo che come allegati di posta elettronica.