Il ritorno di Olivetti nel segmento dei PC portatili

di Marco Mattioli

scritto il

La casa di Ivrea si ripropone nel mercato IT con una nuova linea di netbook, notebook e servizi software integrati

Olivetti è un’azienda storica nel panorama nazionale della tecnologia dell’informazione e delle soluzioni per ufficio, non avendo pertanto bisogno di alcuna presentazione. Dopo un lungo periodo di assenza nel segmento dei computer, la casa di Ivrea ha deciso di rilanciarsi in questo settore quanto mai affollato con l’obiettivo di riaffermare la validità di un marchio italiano di eccellenza mai dimenticato.

La proposizione di una nuova linea di netbook, notebook e servizi software innovativi rappresenta un evento di grande rilievo, compiendo un altro passo significativo nel percorso di riposizionamento strategico avviato lo scorso anno, come dichiarato dall’amministratore delegato Patrizia Greco. L’iniziativa è rivolta sia all’utenza consumer che a quella business, avvalendosi delle competenze tecnologiche di Telecom Italia, Advalso, Intel e Microsoft.

Per quanto concerne la categoria notebook, vengono inizialmente proposti i modelli Olibook S1300 e Olibook S1550, basati su schermi ampi 13,3 e 15 pollici e indirizzati rispettivamente all’utenza professionale e alle piccole e medie imprese, e il modello Olibook S1500, adatto sia alla clientela consumer che a quella affari, caratterizzato da un monitor da 15,6 pollici. In affiancamento ai notebook vi è inoltre il netbook Olibook M1025 con display da 10,1 pollici, adatto in pratica a tutte le fasce d’utenza che richiedano device con ingombri minimi.

I modelli, accomunati da un design moderno ed elegante, si differenziano tra loro in termini di capacità di elaborazione, memoria installata e durata di una carica della batteria. Olibook S1300 utilizza un processore Intel Core 2 Duo Ultra Low Voltage progettato anche per contenere il consumo energetico, mentre i modelli Olibook S1500 e Olibook S1550 montano processori Intel Core i3 e i5 di ultima generazione.

Il netbook Olibook M1025 utilizza invece un chipset basato sul microprocessore Intel Atom N450 operante a 1,66 GHz. In termini di sistema operativo, denominatore comune è costituito da Windows 7, preinstallato nelle versioni Starter, Home Premium e Professional. Tutta la gamma può inoltre contare sulla funzionalità Intel My WiFi, la quale si propone di rendere intuitiva la connessione a dispositivi wireless. La funzione Always Aware, disponibile sui modelli Olibook S1300 e S1550, permette di proteggere il disco fisso rispetto a urti accidentali, attivando anche un avviso sonoro nel caso vengano rilevati tentativi di rimozione.

L’offerta viene completata da ulteriori servizi, rivolti soprattutto alla sicurezza e alla protezione delle informazioni, come Olivetti PC Guard, disponibile attraverso un sito dedicato previo pagamento di un canone. In particolare, il servizio PC Guard A-T, il quale sfrutta la tecnologia Intel Anti-Theft, consente la disabilitazione dei computer in situazioni di smarrimento o furto (anche con l’ausilio di un call center Olivetti), potendoli riattivare in caso di ritrovamento.

Il servizio Olivetti PC Guard Data Encryption abilita un avanzato sistema di crittografia per inibire l’accesso non autorizzato alle informazioni riservate ed è utilizzabile anche in assenza di una connessione Internet o di una LAN, aderendo alla normativa vigente a livello di salvaguardia e archiviazione dati. I prodotti hardware e software saranno disponibili a partire dal mese di aprile per quanto concerne il notebook Olibook S1300 e il netbook M1025, mentre i notebook Olibook S1500 e S1550 verranno immessi nel mercato tra i mesi di maggio e giugno. La distribuzione alla  clientela business avverrà mediante le reti dei concessionari Olivetti e Telecom.