Apple, iPad Mini: ordini per 10 milioni di unità

di Floriana Giambarresi

scritto il

Apple avrebbe ordinato la costruzione di ben 10 milioni di iPad Mini, il tablet che dovrebbe lanciare a breve per contrastare Nexus 7 e Kindle Fire.

Proseguono incessanti le indiscrezioni su iPad Mini, il tablet con display più piccolo che Apple dovrebbe presentare entro fine ottobre: secondo il Wall Street Journal, l’azienda di Cupertino avrebbe ordinato la costruzione di un ingente numero di unità di questo dispositivo per coprire la domanda fino alla fine di dicembre. Si parla di ben 10 milioni di unità.

Un ordinativo del genere sembra suggerire che Apple stia preparando un iPad Mini da proporre ai consumatori a un prezzo economico, con specifiche in grado di generare una importante domanda sul mercato. Il tablet potrebbe arrivare infatti nei negozi a un prezzo che, secondo le previsioni degli analisti, dovrebbe aggirarsi tra i 249 e i 299 dollari.

Gli addetti ai lavori hanno notato che gli ordinativi di iPad Mini sono esattamente il doppio di quelli che Amazon avrebbe fatto per il nuovo Kindle Fire e per Kindle Fire HD – che arriveranno in Italia a breve con prezzi che partono da 159 euro e arrivano a 199 euro. Ciò fa capire come Apple voglia tentare di conquistare anche questa fascia di mercato, ovvero quella delle tavolette digitali di dimensioni minori e più economiche, con l’obiettivo di contrastare le vendite dei dispositivi di Amazon e del Nexus 7 di Google.

Secondo le ultime indiscrezioni, Apple dovrebbe inviare gli inviti alla stampa a breve, proprio per quell’evento che dovrebbe avere luogo entro questo mese, dove toglierà definitivamente i veli alla sua ultima novità con la mela morsicata. iPad Mini dovrebbe essere caratterizzato dalla presenza di un display da 7.85 pollici e più o meno dalle stesse specifiche di iPad 2. Un prodotto piccolo e leggero che i professionisti di tutto il mondo potrebbero portare con sé per aumentare la propria produttività in qualsiasi luogo.

I Video di PMI