Start-up innovative: BrainControl aiuta malati di SLA

di Carlo Lavalle

scritto il

BrainControl è la tecnologia assistiva realizzata dalla start-up italiana Liquidweb.

Vincitrice della SME eHealth Competition 2013 (concorso promosso dalla Commissione Europea che premia le soluzioni innovative in ambito sanitario realizzate da PMI), Liquidweb ha un fatturato inferiore a 500mila euro ed un grande futuro.
=> Leggi gli incentivi alle start-up

BrainControl è una piattaforma BCI (Brain Computer Interface), consente a chi è affetto da patologie come tetraplegia, Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), Sclerosi Multipla, e distrofie muscolari di varia natura, di superare disabilità  motorie e di comunicazione. È rivolta soprattutto ai pazienti affetti da malattie che paralizzano completamente o in parte la persona, ma non ne intaccano le capacità  intellettive.
=> Scopri le agevolazioni per le start up innovative

Liquidweb è una delle aziende di ricerca biomedica, incubate presso il Parco Scientifico della Fondazione Toscana Life Sciences, che ospita anche aziende di servizi, gruppi di ricerca e organizzazioni che operano nel campo delle scienze della vita.

La start-up opera nel settore dell'Information and Communication Techologies (ICT) con particolare focus nei Mobile Service e nelle tecnologie pervasive applicate alle scienze della vita e al settore Enterprise.

Per maggiori informazioni vai ala sito BrainControl