Tratto dallo speciale:

Per le aziende arriva il cloud privato di Fujitsu e NetApp

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Fujitsu e NetApp svilupperanno insieme prodotti e servizi integrati, mirati ad aumentare valore ed efficienza delle infrastrutture IT aziendali

Fujitsu si propone come provider globale per le imprese, assieme a NetApp fornendo l’infrastruttura come servizio.
Il software per la gestione storage di NetApp, infatti, verrà integrato nel framework di resource management di Fujitsu per l’utilizzo on demand delle applicazioni.

Obiettivo dell’alleanza, proporre alle imprese ambienti cloud privati a basso costo e con maggiore flessibilità

In linea con le crescenti esigenze di virtualizzazione e cloud computing manifestate dalle aziende, la notizia giunge a margine dell’evento Visit 09 (incontro annuale di Fujitsu con la clientela aziendale).

Fujitsu e NetApp collaboreranno, dunque, per integrare gestione storage e risorse, coordinando dinamicamente server, reti, archivio e software sulla medesima piattaforma, così da poter utilizzare le applicazioni on demand.

La proposta Infrastructure-as-a-Service for Server di Fujitsu consentirà alle aziende di passare a un modello pay-per-use flessibile, fruendo della capacità di elaborazione dei server esterni allocati nei data center Fujitsu.

L’implementazione desiderata è imemdiata: verrà infatti configurata tramite il portale Fujitsu Infrastructure-as-a-Service.

Le due società hanno anche annunciato la piena integrazione dei sistemi NetApp V-Series con le piattaforme storage Fujitsu Eternus. L’offerta del produttore giapponese si arricchisce così di due nuovi prodotti: l’array di dischi di classe mid-range Dx400 e la piattaforma di classe enterprise DX8000 Series.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso