Tratto dallo speciale:

Fastweb: banda ultralarga alle PMI contro il digital divide

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Fastweb contro il digital divide porta la banda ultra larga anche nei piccoli agglomerati industriali a beneficio della produttività e dell'innovazione delle PMI locali: i dettagli dell'iniziativa.

Contro il digital divide delle imprese italiane, Fastweb, in collaborazione con il consorzio per lo Sviluppo Industriale Frosinone (ASI), ha annunciato il collegamento in fibra ottica degli agglomerati industriali di Frosinone, Anagni, Sora-Isola del Liri.

=> Scopri lo stato del digital divide in Italia

Grazie all’accordo, anche le aziende locali di piccole e medie dimensioni potranno navigare in Internet a 100 Mbps, con costi contenuti e assolutamente competitivi rispetto al panorama internazionale. Al momento, le imprese collegate alla banda ultra larga sono oltre 800.

=>Verifica la copertura a banda larga nei distretti industriali italiani

Secondo il Presidente del Consorzio Sviluppo Industriale di Frosinone, Arnaldo Zeppieri, la banda ultra larga non potrà che aumentare la competitività delle imprese, in quanto elemento chiave per poter competere in nuovi mercati e ottimizzare i costi.

Un accesso veloce ad Internet non significa solo un miglioramento del modo di comunicare, ma consente di modificare il modo di lavorare delle aziende e favorisce l’innovazione e la crescita.

Per questo motivo, il Consorzio ASI ha già avviato le procedure per attivare anche servizi avanzati a valore aggiunto da veicolare alle oltre 800 imprese immediatamente collegabili alla rete consortile.

Inoltre, sono in progetto alcune iniziative per sensibilizzare le imprese, anche con incontri sul territorio, al tema della connettività in generale e ai servizi ad alto valore aggiunto a cui possono accedere grazie alla banda ultra larga.

=> Scopri l’Agenda Digitale italiana