Assistenza remota con TeamViewer HD e iPad

di Filippo Vendrame

scritto il

Chi lavora nel settore delle reti informatiche o comunque è appassionato di computer, conosce sicuramente l’eccellente programma per la condivisione remota del desktop TeamViewer: simile a Desktop Remoto o VNC, in sostanza permette di accedere da remoto da un qualsiasi computer al proprio terminale.

Requisiti fondamentali, aver installato TeamViewer sul computer a cui vogliamo accedere e su quello da cui vogliamo accedere.
Inoltre, è disponibile un’interessante soluzione che facilita non poco l’utilizzo di TeamViewer anche in piena mobilità .

Di fatto, per piattaforma iOS è disponibile il porting ufficiale di TeamViewer, che consente di accedere ai terminali direttamente da iPhone o iPad.

In particolare da quest’ultimo, grazie allo schermo da 10 pollici e dalla buona risoluzione, è davvero comodissimo utilizzare questo programma.

Dopo aver condotto alcuni test, è possibile affermare che sia sotto rete Wi-Fi che rete 3G (basta avere una buona qualità  di banda) è possibile utilizzare la versione di TeamViewer per iPad, quasi si utilizzasse quella vera e propria per pc. Non si notano particolari lag nell’uso remoto ed è possibile accedere ai propri terminali davvero ovunque.

Molto comodo per chi lavora come amministratore di sistema, ma anche per il semplice appassionato.

TeamViewer per iOS è distribuito gratuitamente e la licenza prevede l’utilizzo a fini non commerciali. Chi volesse utilizzare TeamViewer per usi professionali dovrà  acquistare la licenza che però è particolarmente costosa.

I Video di PMI