Sicurezza in banca e assicurazioni: opportunità di lavoro a Roma

di Manlio Torquato

scritto il

Per chi si occupa di sicurezza delle informazioni questo è un momento di grandi opportunità professionali. Infatti da un lato anche nel nostro paese Internet ha raggiunto un livello di diffusione di massa e contemporaneamente è cresciuta, in azienda, la consapevolezza che occorre gestire in modo corretto e integrato la sicurezza dei servizi online e ovviamente banche e assicurazioni sono tra le aziende più attente alla security.

Segnaliamo quindi due opportunità di lavoro per la piazza di Roma: la primo presso OASI, società facente parte del gruppo bancario ICBPI, e la seconda presso ConTe.it, del gruppo assicurativo inglese Admiral Group plc.

OASI ricerca neolaureati per stage e/o contratto di inserimento finalizzato all’assunzione in ambito: compliance, sicurezza dei dati e dei sistemi, internal audit e 231/01. Il candidato ideale è laureato in materie economiche e scientifiche, ha max 27 anni, una buona conoscenza della lingua inglese e un vivo interesse per le tematiche relative all’innovazione tecnologica riferita, in particolar modo, al settore bancario e finanziario.

Completano il profilo ottime capacità relazionali, spiccato orientamento ad operare per obiettivi e su logiche di progetto, forte motivazione all’apprendimento. I candidati possono inviare il loro CV seguendo quando indicato sul sito di ICBPI.

ConTe.it cerca un “Responsabile sicurezza informatica”. La persona prescelta, riportando al Responsabile Sistemi e Infrastrutture, si occuperà dello sviluppo e della gestione dell’infrastruttura informatica, dei sistemi di sicurezza, delle reti geografiche e locali.

Requisiti: ottima conoscenza di Cisco (Catalyst/PIX/ASA/Cisco Call Manager) e tecnologie VoIP, buona conoscenza dei protocolli LAN/WAN, in particolare di routing e switching (BGP, OSPF WITH QoS), conscenza dei principali strumenti di IT Security (firewalling, IDS, soluzioni antivirus e antispam). Esperienza richiesta: 2/3 anni.