Tratto dallo speciale:

Green Pass Covid in farmacia e dal medico: una corsa a ostacoli

di Redazione PMI.it

scritto il

Come ottenere la Certificazione Covid in farmacia e dal medico o pediatra: il rilascio del Green Pass è veloce ma il canale stenta a partire.

Non decolla il canale fisico per ottenere il Green Pass, ossia la Certificazione Verde Covid-19 per l’accesso a eventi e strutture sul territorio nazionale ma anche gli spostamenti in ambito europeo. Su tutto il territorio nazionale, infatti, chi ha completato l’iter vaccinale può richiederla fornendo la sola tessera sanitaria o un documento di riconoscimento al proprio medico o farmacista.

=> Green pass: rilascio Certificazione Covid con e senza codice AUTHCODE

L’alternativa è pensata per chi ha poca dimestichezza con gli strumenti informatici.

Il problema è che la Federazione dei medici di medicina generale Fimmg si rifiuta, adducendo che tale compito non rientra tra nella convenzione stipulata. Da qui la richiesta di fornire il servizio a pagamento, anche a caro prezzo. Sulla scia di altre tipologie di certificato che molti medici di famiglia rilasciano solo dietro compenso (ad esempio i certificati di buona salute per la palestra dei ragazzi, fino a 30 euro). Insomma, per la Certificazione Verde Covid da farsi stampare dal dottore si arriva a cifre anche discrete (ad alcuni assistiti sono stati chiesti 50 euro).

Diverso il discorso in farmacia, dove è stata siglata un’intesa e quindi il servizio sarebbe teoricamente gratuito, ma resta il fatto che non vi è un obbligo preciso di mettersi al pc e stampare il green pass, quindi ci si affida ai buoni samaritani.

Eppure basta un minuto per l’intera procedura: Il medico e il farmacista, accedendo con proprie credenziali al sistema Sistema Tessera Sanitaria, recuperano la Certificazione verde COVID-19 tramite codice fiscale e tesserino sanitario dell’assistito o del cittadino, che può poi essere stampata o anche inviata per email o altro canale digitale. Insomma, non è neppure necessario spendere i soldi del singolo foglio di carta. Come sempre, le Regioni si muovono in ordine sparso. Alcune sembrano più virtuose delle altre. In Lombardia, dal 6 luglio viene segnalata questa possibilità sul sito della Regione.

=> Come scaricare il Green Pass Covid su App IO

I cittadini, comunque, sempre a disposizione altre opzioni per ottenere il Green Pass, vale a dire l’SMS del Ministero della Salute con il codice authcode per scaricare il documento dal sito del Governo www.dgc.gov.it, oppure visualizzarlo direttamente nella App IO o nella App Immuni. Sono validi anche gli altri tipi di codice:

  • Cun (Codice univoco nazionale del tampone molecolare),
  • Nrfe (Numero di referto elettronico del tampone antigenico)
  • Nucg (Numero univoco di guarigione).