Servizi digitali regionali: accesso con SPID

di Redazione PMI.it

scritto il

Regione Lombardia: sostituzione delle vecchie credenziali online dei cittadini con il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID.

Sono oltre un milione di cittadini lombardi che potranno accedere ai servizi digitali della Regione attraverso le credenziali SPID, sostituendole con le precedenti identità digitali.

Diventa SPID, quindi, l’unico sistema di accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione grazie all’iter di abilitazione attivato dalla Regione Lombardia insieme ad AgID, volto a rilasciare le credenziali SPID in sostituzione delle credenziali online usate in precedenza con il coinvolgimento degli operatori del Sistema Informativo Socio-Sanitario e SISS.

=> SPID: guida rapida al rilascio e utilizzo

Le identità regionali, quindi, vengono riutilizzate per ottenere l’identità digitale SPID facendo in modo che gli utenti, dimostrando l’identità in rete attraverso le “vecchie” credenziali, possano ottenere direttamente l’identità digitale SPID da uno degli Identity Provider accreditati a livello regionale (Aruba, Infocert, Namirial, Poste Italiane, Register e Sielte).