Maturità: novità dal 2019

di Teresa Barone

scritto il

Dal 2019 novità in arrivo per l?esame di maturità: accesso con sufficienza in tutte le materie.

Il Consiglio dei Ministri sta completando la valutazione del decreto che prevede importanti novità sull’esame di maturità e sulla valutazione degli studenti in generale.

=> Esame maturità e terza media: dal 2018 si cambia

La riforma entrerà in vigore dal 2019 e prevede, in primis, l’accesso all’esame di maturità con la sufficienza in tutte le materie e non più con la media del sei: una regola che prevede una sola deroga ma previa delibera del consiglio di classe.

Per quanto riguarda le prove Invalsi, invece, non faranno parte degli esami di terza media e di maturità ma verranno somministrate prima, tra aprile e maggio, e riguarderanno anche le lingue straniere che non rappresentano materia d’esame.

=> Scuola digitale: le novità 

Nella primaria, invece, continueranno a essere utilizzati i voti numerici sebbene sarà dato più spazio alla descrizione delle competenze.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso