Inps: slitta il pagamento delle pensioni

di Teresa Barone

scritto il

Dal 2017 le pensioni saranno pagate il secondo giorno bancabile e non più il primo.

A partire dal 1 gennaio 2017 le pensioni non verranno accreditate il primo giorno bancabile ma il secondo, secondo quanto stabilito dall’articolo 6 del decreto legge 21 maggio 2015, n. 65.

=> Pensioni: assegni anticipati all’inizio del mese

Per quanto riguarda gennaio 2017, ad esempio, i trattamenti pensionistici saranno erogati dalle banche e dalle Poste il 3 gennaio, così come gli assegni, le indennità di accompagnamento e le rendite vitalizie dell’Inail.

Un cambiamento che si rende necessario per adeguarsi alla nuova legge e che potrebbe causare ritardi di alcuni giorni soprattutto per coloro che fanno affidamento al sistema bancario.

Se gli uffici postali sono aperti anche di sabato, infatti, nei mesi di giugno, settembre e dicembre sarà possibile ottenere il pagamento il secondo bancabile, mentre le banche erogheranno il versamento solo il lunedì successivo, quindi il quarto giorno bancabile.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!