Si al cognome materno per i figli

di Teresa Barone

scritto il

La Corte Costituzionale dichiara illegittimo l?obbligo di attribuire solo il cognome paterno alla prole.

Le coppie di genitori che lo riterranno opportuno potranno attribuire al figlio anche il cognome materno: non sarà più obbligatorio, infatti, registrare la prole con il solo cognome paterno e a sottolinearlo è la Corte Costituzionale.

=> Addio all’obbligo del cognome paterno

La Corte ha infatti dichiarato incostituzionale l’attribuzione automatica del cognome paterno, rispondendo in merito a una questione sollevata dalla Corte di Appello di Genova che riguardava la richiesta di due genitori con cittadinanza rispettivamente italiana e brasiliana.

«La Corte costituzionale ha accolto oggi la questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Corte di appello di Genova sul cognome del figlio. La Corte ha dichiarato l’illegittimità della norma che prevede l’automatica attribuzione del cognome paterno al figlio legittimo, in presenza di una diversa volontà dei genitori».

Attualmente si attende che la sentenza venga depositata, tuttavia a farsi attendere è anche il varo definitivo della legge che nel 2014 è stata inizialmente approvata dalla Camera, relativa all’abolizione dell’obbligo del cognome paterno per i figli.

=> Doppio cognome: tutte le novità

Sempre al 2014 risale la condanna da parte della Corte europea dei diritti umani che nei confronti dell’Italia, rea di aver negato a una coppia di genitori la possibilità di dare alla figlia il cognome della madre, violandone i diritti. Una sentenza che esortava il Governo nazionale a varare apposite leggi e riforme.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi