Province: pronto decreto mobilità

di Teresa Barone

scritto il

Manca poco alla pubblicazione del decreto mobilità per gli esuberi nelle Province: Marianna Madia interviene al Forum PA.

Il decreto che stabilirà i criteri di ricollocazione dei dipendenti delle Province è pronto: lo ha annunciato il Ministro Marianna Madia in occasione della sua partecipazione al Forum PA in corso a Roma.

=> Province e mobilità: online la lista degli esuberi

Previsto dalla Legge di Stabilità 2015, il provvedimento decreterà la sorte di circa 20mila lavoratori statali in esubero nelle amministrazioni provinciali.

«Prima di firmarlo – ha precisato il Ministro della PA – attendo di raccogliere le eventuali osservazioni da parte degli enti territoriali, la parte datoriale, e dei sindacati”. Il ministro ha quindi anticipato in linea di massima le linee guida del decreto spiegando che “a parità di punteggio verrà data priorità nella ricollocazione a chi gode della legge 104, a chi ha bambini piccoli e poi si farà riferimento al criterio dell’anzianità.»

=> Licenziamento statali: reintegro sempre possibile

Secondo quanto anticipato finora, i dipendenti delle Province appartenenti a Regioni di grandi dimensioni potrebbero essere riassorbili dalle amministrazioni regionali stesse, mentre per gli altri esuberi è prevista la ricollocazione nei Comuni e nella PA centrale.

I Video di PMI