Bonus Bebè: domande online dall’11 maggio

di Teresa Barone

scritto il

Beneficiari, scadenze, requisiti per richiedere il Bonus Bebè all?INPS.

Dall?11 maggio 2015 è possibile richiedere il Bonus Bebè concesso per ciascun figlio nato, o adottato, tra il 1 gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017.

=> Bonus Bebè 2015

Chi può chiederlo

L?INPS, con una recente circolare, fornisce indicazioni e istruzioni per fare richiesta dell?assegno di natalità erogato a uno dei due genitori, sia italiani sia cittadini comunitari di Stati UE o in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo, purché convivano con il figlio e dimostrino un ISEE valido non superiore ai 25mila euro annui: in questi casi l?assegno sarà pari a 80 euro mensili concessi fino al compimento del terzo anno di vita del bambino (o entro tre anni dall?ingresso in famiglia del figlio adottato o in affido preadottivo), mentre con ISEE che non supera i 7mila euro annui l?importo del Bonus è raddoppiato, 160 euro mensili).

Come fare domanda

Le richieste per ottenere il Bonus Bebè possono essere presentate solo in modalità telematica, o attraverso il sito Web dell?INPS (muniti di PIN nella sezione: Servizi online) oppure chiamando il Contact Center (numero verde 803.164 da rete fissa o 06 164.164 da rete mobile con tariffazione a carico di chi chiama). È anche possibile rivolgersi ai Patronati per richiedere assistenza nell?invio delle domande.

=> Nuovi nati: vaccinazioni obbligatorie in calo

Scadenze

Le domande devono essere inoltrate entro 90 giorni dalla nascita del figlio o dall?ingresso in famiglia del minore adottato o preadottato. Temporaneamente, tuttavia, il termine di 90 giorni per le nascite o adozioni intercorse tra il 1 gennaio e il 27 aprile 2015 decorre a partire dal 27 aprile 2015 (quindi la scadenza è il 27 luglio).

I Video di PMI