Canone RAI congelato: si pagherà come nel 2014

di Teresa Barone

scritto il

Nel 2015 il Canone RAI non potrà essere superiore a quello del 2014: pagamento in bolletta rimandato al 2016?

Anche nel 2015 il Canone RAI non potrà superare l?importo versato nel 2014: lo prevede uno dei numerosi emendamenti alla Legge di Stabilità che congela l?imposta anche per il prossimo anno.

=> Leggi le novità sul Canone RAI

Secondo gli emendamenti, che dovranno essere approvati, non ci saranno modifiche per l?importo del Canone RAI nel 2015 (che non supererà i 113,50 euro) e non saranno imposti aumenti alle tasse sulla casa, IMU e TASI.

Viene quindi confermato l?importo stabilito dal MISE per l?anno scorso, mentre si dovrà aspettare fino al 2016 per l?entrata in vigore delle norme che introdurranno il pagamento del Canone RAI nella bolletta dell?elettricità.

Per quanto riguarda gli importi e le modalità per effettuare il pagamento, sul sito della RAI si possono trovare le indicazioni relative al 2014:

«Il Canone TV ad uso privato per apparecchi installati in abitazioni in vigore dal 1º gennaio 2014 è di 113,50 euro. Il rinnovo del Canone TV Ordinario può avvenire tramite il bollettino postale di C/C 3103 o utilizzando le modalità di pagamento alternative.»

=> Leggi la polemica sul Canone RAI per chi usa il PC

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso