Musei statali: nuovi orari e tariffe

di Teresa Barone

scritto il

Rivoluzione negli orari di apertura e nelle tariffe di accesso ai musei pubblici nazionali.

Nuovi costi di ingresso e nuovi orari di apertura per i musei statali a partire dal 1 luglio 2014: lo ha annunciato il Ministro Dario Franceschini sottolinenando la necessità di adeguare il sistema tariffario a quanto avviene nelle strutture museali europee.

=> Scopri la top 30 dei musei italiani più visitati

Numerose le novità, a partire dall?abolizione dell?ingresso gratuito a favore degli over 65 e del potenziamento delle aperture serali.

A non pagare per ammirare i capolavori esposti nelle strutture pubbliche nazionali saranno solo i giovani fino al 18 anni e alcune categorie, come gli insegnanti, mentre persistono le riduzioni per gli under 25.

Sarà possibile entrare gratuitamente nei musei statali ogni prima domenica del mese grazie alla promozione della “Domenica al Museo?, mentre raddoppia l?appuntamento con “Una notte al Museo? che consentirà l?accesso serale due volte l?anno al solo costo di un euro.

=> Scopri perché è stata cancellata la settimana della cultura

Ogni venerdì, invece, i musei pubblici nazionali saranno accessibili fino alle ore 22.