MIUR: gara di idee per Città della Scienza

di Redazione PMI.it

scritto il

La ricostruzione della Città della Scienza parte dalle scuole: il MIUR lancia una gara di idee che coinvolge docenti e studenti.

Ricostruire la Città della Scienza dopo l?incendio attraverso un concorso di idee promosso nelle scuole, raccogliendo il contributo di studenti e docenti indagando sui contenuti che questo luogo dovrebbe possedere per far avvicinare alla cultura scientifica: questa la proposta del MIUR, al fine di promuovere la rinascita del sito a partire dagli istituti scolastici.

=> Scopri il blog del MIUR

Il Ministero dell?Istruzione lancia infatti una gara di proposte diffondendo una circolare in tutte le scuole della penisola, al fine sensibilizzare sull?importanza della cultura matematico-scientifica e sul valore del Polo di Bagnoli in ambito formativo, come ha sottolineato il Ministro Francesco Profumo.

=> Leggi il progetto del MIUR contro bullismo e cyberbullismo

«L?educazione è la leva per far ripartire la speranza del cambiamento nel nostro Paese. Sappiamo che l?Unione Europea si muoverà celermente, dando in pieno il suo sostegno. Vogliamo però iniziare subito la ricostruzione e il rilancio di Città della Scienza che, oltre ad essere luogo di attrazione per tutte le scuole, è uno esempi più evidenti del rilancio del Mezzogiorno, da dove può partire il lavoro per le nuove generazioni della Campania.»

=> Scopri la prima biblioteca digitale della scienza in Italia

Le risorse raccolte per la ricostruzione della Città della Scienza ammontano a oltre 150 mila euro, fondi immagazzinati grazie all’iniziativa “Ricostruiamo la Città della Scienza? promossa dalla Fondazione Idis.