Festival della Creatività: Trool per l’Internet sicuro

di Redazione PMI.it

scritto il

Tra le inziative di scena al Festival della Cretività di Firenze, spicca il progetto Trool: per bambini in rete "sicuri"

Il Web 2.0 si fa a misura di bimbo, per favorire una cultura della consapevolezza anche fra i “naviganti in erba” e per meglio tutelarli nell’affascinante mondo di Internet.

Tra le iniziative a sostegno di questo importante traguardo, anche il Progetto Trool (“Tutti i ragazzi ora online”), di scena oggi alla Fortezza Da Basso nell’ambito del Festival della Creatività.

Promosso dalla Regione Toscana e realizzato da Istituto degli Innocenti e Fondazione Sistema Toscana, Trool è il portale per l’Internet sicuro e responsabile, presentato oggi nell’intervento: “É in linea Trool – Tutti i ragazzi ora on-line”.

Il progetto, realizzato sul territorio toscano con il coinvolgimento di ragazzi, famiglie e scuole, è stato pensato per rendere più dinamica e interattiva la conoscenza di vantaggi – e rischi – della Rete, condividendo le esperienze e le conoscenze.

A fare da collante, gli interventi formativi realizzati con operatori specializzati e promossi dalle amministrazioni locali, oltre che dagli enti territoriali e dalle istituzioni culturali.

Trool, che è già stato ampiamente sperimentato da oltrer un anno nella regione (Firenze, Campi Bisenzio, Impruneta, Vicchio, Dicomano, Londa, Prato, Livorno, Pontedera, Pisa, Volterra, Fauglia, Pescia, Massa), prevede anche il ricorso ad una redazione di giovanissimi e ad una ‘Junior web tv‘ (in collaborazione con Bottega dei Ragazzi e Rai Tre GT Ragazzi) in piena ottica 2.0.