Ministero Beni Culturali: ok a incarichi senza concorso

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa prevede il Decreto Agosto in merito agli incarichi diretti di collaborazione professionale presso il MiBACT ed al corso-concorso per dirigenti.

Il Decreto Agosto contiene indicazioni relative alle opportunità di lavoro previste dal MiBACT, che promuove l’inserimento attraverso la concessione di incarichi diretti al fine di assicurare lo svolgimento delle funzioni di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio.

Come viene indicato nell’articolo 24 del decreto, infatti, si autorizzano 500 incarichi di collaborazione presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, retribuiti fino a 40.000 euro l’anno, di durata non superiore a 15 mesi e comunque non eccedente il termine del 31 dicembre 2021.

Il Decreto Agosto stanzia allo scopo 4 milioni di euro per il 2020 e 16 milioni di euro per il 2021, con l’obiettivo per nominare esperti di comprovata competenza. Ai collaboratori potranno essere attribuite le funzioni di responsabile unico del procedimento.

Lo stesso testo, inoltre, prevede un corso-concorso per dirigenti tecnici del MiBACT, in collaborazione di SNA e Scuola dei beni culturali, per superare la carenza di dirigenti (95 di ruolo su un organico di 192 unità) intervenendo in modo strutturale sulle modalità di reclutamento del personale.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale