Carta Docenti per acquisti hardware in DAD

di Redazione PMI.it

scritto il

Fino al 31 dicembre è possibile usare la Carta del Docente per acquistare risorse hardware destinate alla didattica a distanza.

Fino al 31 dicembre è ancora possibile usare la Carta del docente da 500 euro per acquistare dispositivi hardware finalizzati alla didattica a distanza (es.: webcam e microfoni, penne touch screen e scanner, hotspot portatili ecc.).

A causa della crisi Covid, infatti, dallo scorso marzo il MIUR ha ampliato l’offerta di risorse acquistabili utilizzando la Carta del docente, con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze di molti insegnanti chiamati ad avviare iniziative di DAD  nei casi in l’emergenza sanitaria preveda la sospensione delle lezioni in presenza all’interno delle scuole.

La Carta del Docente è riservata agli insegnanti di ruolo, che possono usarla (salvo proroga) per i dispositivi finalizzati alla DAD entro fine anno, mentre per altre tipologie di acquisto (finalizzati all’aggiornamento professionale), rimane la scadenza standard dei due anni scolastici. Quindi, il bonus dell’anno scolastico 2020/21 è utilizzabile fino al  31 agosto 2022.

Per utilizzare la Carta del docente, ricordiamo, è necessario essere in possesso di una utenza SPID, da utilizzare come credenziale di accesso alla piattaforma dedicata, che consente anche di consultare la composizione del proprio borsellino elettronico attraverso la specifica funzione di “storico portafoglio”.

Sul sito ufficiale della Carta del Docente è possibile anche consultare le FAQ relative ai beni acquistabili, aggiornate con le ultime disposizioni ministeriali.

I Video di PMI