Carta Docenti anche per acquisti hardware

di Redazione PMI.it

scritto il

Fino al 31 marzo è possibile usare la Carta del docente per acquistare risorse hardware e potenziare la didattica a distanza.

Il MIUR amplia l’offerta di risorse hardware acquistabili utilizzando la Carta del docente, con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze di molti insegnanti chiamati ad avviare iniziative di didattica a distanza in un momento di emergenza sanitaria che prevede la sospensione delle lezioni all’interno delle scuole.

=> Scuole: istruzioni per docenti e ATA

Fino al 31 marzo 2020, gli insegnanti di ruolo potranno usare la Carta del docente per acquistare anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili.

Ad annunciare la novità è la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina:

L’intervento di ampliamento degli hardware acquistabili con la Carta ha l’obiettivo di sostenere l’aggiornamento professionale degli insegnanti per migliorare l’organizzazione delle diverse forme di didattica a distanza in questo momento di emergenza. Questa è solo una delle misure che stiamo mettendo in atto per supportare le azioni che scuole e docenti stanno attivando, in queste ore, per garantire il diritto allo studio dei nostri ragazzi. Rinnovo il mio più profondo ringraziamento a tutta la comunità scolastica per il grande lavoro che sta facendo.

Per utilizzare la Carta del docente è necessario essere in possesso di una utenza SPID, da utilizzare come credenziale di accesso alla piattaforma dedicata per poter consultare la composizione del proprio borsellino elettronico attraverso la specifica funzione di “storico portafoglio”.Sul sito ufficiale della Carta del docente è possibile consultare le FAQ relative ai beni acquistabili, aggiornate con le ultime disposizioni ministeriali.

I Video di PMI