Mibact: formazione per 500 digitalizzatori

di Teresa Barone

scritto il

Prosegue il progetto formativo promosso dal Mibact per 500 giovani laureati chiamati a digitalizzare il patrimonio culturale nazionale.

Il Mibact ha pubblicato graduatorie degli ammessi a partecipare al programma formativo di un anno destinato a 500 giovani laureati, inerente le attività di inventariazione e digitalizzazione del patrimonio culturale italiano.

=> Selezione per direttori museali

La formazione si svolgerà presso gli istituti e i luoghi della cultura statali in varie fasi: il corso iniziale si terrà a Roma ma potrà essere seguito in videoconferenza su tutto il territorio nazionale, attraverso le sedi dei Segretariati regionali e della Soprintendenza archivista della Sicilia.

Questa prima fase del programma formativo inizierà il 27 maggio e terminerà il 16 luglio 2015, per poi proseguire dal 1 settembre 2015 direttamente presso le sedi rese note dal Mibact.

Le domande per richiedere la sede di svolgimento della seconda e terza fase del programma possono essere inviate fra il 27 aprile e il 27 maggio, utilizzando la modulistica scaricabile dal sito del Ministero. Le assegnazioni saranno invece effettuate dai segretariati regionali entro il 30 giugno 2015 tenendo conto delle richieste dei partecipanti.

=> Mibact: progetto formativo, bando e modulistica

I Video di PMI