Cgia: si allungano le code allo sportello

di Teresa Barone

scritto il

Code allo sportello sempre più lunghe: la Cgia di Mestre mostra le cifre della burocrazia italiana, sempre più lenta.

Aumentano i progetti promossi dalla PA italiana per digitalizzare i servizi a favore dei cittadini portando risparmi di tempo e risorse, ma contrariamente a quanto dovrebbe accadere si allungano sempre di più le code allo sportello e i minuti trascorsi attendendo il proprio turno fuori dagli uffici pubblici nazionali.

=> Leggi i contenuti della Riforma della PA

La Cgia di Mestre ha monitorato i tempi di attesa sottolineando come, nel corso degli ultimi 10 anni, i numero complessivo di cittadini che attende oltre 20 minuti per ottenere un certificato dall?Ufficio Anagrafe è aumentato del 43,7%.

La burocrazia più lenta, tuttavia, può essere constatata presso gli sportelli Asl: la coda, nell’ultimo decennio, si infatti prolungata del 21,2 %.

=> Leggi i dati sull?uso dei servizi digitali della PA

Una situazione che, stando al report della Cgia, riguarda soprattutto gli uffici pubblici del Centro-Sud almeno per quanto concerne le Asl, mentre è il Lazio a mostrare le performance peggiori se sono presi in esame gli Uffici Anagrafe, seguito dalla Toscana e dai Comuni della Sardegna.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale