PosteMobile, telegrammi e bollettini dal cellulare

di Marianna Di Iorio

scritto il

PosteMobile è il nuovo operatore mobile virtuale lanciato oggi da Poste Italiane con la collaborazione di Vodafone Italia. La missione? semplificazione e risparmio

Poste Italiane, con la collaborazione di Vodafone Italia, ha annunciato oggi il lancio ufficiale di PosteMobile, il nuovo operatore mobile virtuale.

La Sim di Poste Italiane punta a trasformare il telefonino in uno strumento che semplifica la vita. Oltre alle tradizionali telefonate, infatti, attraverso la nuova scheda sarà possibile, per tutti coloro che hanno un conto presso gli uffici postali, trasferire denaro verso e dalle carte PostePay, effettuare le ricariche telefoniche utilizzando la carta e disporre di una lista movimenti.

Inoltre, entro il 2008 è prevista la possibilità di pagare i bollettini e inviare telegrammi. Come afferma Massimo Sarmi, amministratore delegato di Poste, «i nostri servizi puntano a trasformare radicalmente l’uso del telefonino.

In particolare, sono previsti piani tarrifari differenti: con tutti per chiamate verso PosteMobile e altri operatori; con noi per telefonare e inviare messaggi a altri utenti PosteMobile; infine con tutti premium per chi ha la Sim collegata al proprio conto BancoPosta o PostePay.

«Due milioni di clienti e 500 milioni di ricavi in 3 anni» è, in ogni caso, l’obiettivo di Sarmi.