Aziende organizzate, aziende vincenti

di Chiara Basciano

scritto il

Puntare ad un sistema ben definito per far funzionare gli ingranaggi aziendali.

Nonostante esistano molte differenze tra le aziende a seconda del tipo di business, della grandezza e del luogo in cui operano ci sono elementi che le accomunano tutte, tra queste l’organizzazione. Avere un business funzionante vuol dire averne uno organizzato, in cui ogni cosa è al suo posto.

=> Allineamento organizzativo: come ottenerlo

Prima di tutto una buona organizzazione permette di presentarsi nel modo giusto ai propri clienti e ai propri partner. Sia i luoghi preposti al contatto con i clienti che l’azienda stessa devono presentarsi al meglio, secondo un ordine logico che permetta a chi entra in contatto con l’azienda di avere subito le idee chiare. Ciò vale anche per il sito web, naturalmente. Per far procedere in maniera organizzata il lavoro è bene puntare alla condivisone delle informazioni, a partire da un calendario condiviso e da una pianificazione di ogni scadenza e step dei vari progetti.

=> Efficienti e organizzati in ufficio

Un ambiente di lavoro organizzato avrà una ricaduta positiva anche sui lavoratori, a nessuno piace lavorare nel caos, soprattutto quando si lavora in squadra. Avere qualcuno che aiuti a tenere le fila del lavoro permette ai lavoratori di agire in maniera più rilassata, guardando a degli obiettivi concreti. Organizzazione inoltre significa niente spreco di tempo, perso magari a cercare qualcosa che non è al posto in cui dovrebbe essere.

=> Competenze ed organizzazione

Una buona organizzazione rende le riunioni più efficaci, permette di raggiungere una maggiore produttività, e offre una formazione più efficace. Da questo si capisce che ogni singolo comparto deve avere come obiettivo l’organizzazione, per rendere l’azienda un luogo sicuro, in cui ogni passaggio venga rispettato e in cui i lavoratori sappiano muoversi con decisione.