Il peso dei Big Data

di Chiara Basciano

scritto il

Quanto contano i Big Data per mantenere le aziende competitive sul mercato.

Poter gestire in tutta sicurezza una mole enorme di dati è sogno ed esigenza per qualsiasi tipo di azienda. Poterli analizzare e sfruttarne le potenzialità infatti è un trend non solo in rapida ascesa ma realtà concreta.

=> Scopri l’importanza dei Big Data

Lo dimostra il report fornito dall’Osservatorio Big Data Analitycs & Business intelligence della School of Management del Politecnico di Milano, che rende noti i numeri riguardanti proprio l’utilizzo dei Big Data. Si tratta di un mercato il cui valore arriva fino a 900 milioni di euro tra Business Intelligence e Big Data.

=> Vai ai Big Data Manager

Massimo Missaglia, Amministratore Delegato di SB Italia, sottolinea che «Amministrare proficuamente i dati è diventata una priorità per i CIO italiani: occorrono nuovi approcci e prospettive di lungo periodo per rispondere ai cambiamenti, spesso repentini, del mercato. I dati oggi possono realmente trasformarsi in moneta». Capire le reali potenzialità dei Big Data significa aiutare la propria azienda a posizionarsi nel modo giusto nel mercato.

=> Leggi gli elementi chiave dei Big Data

Il problema risiede nel saper mettere in atto le giuste strategie, per questo la gestione dei Big Data viene spesso affidata ad esperti esterni all’azienda, dato sottolineato anche dall’Osservatorio, che individua nel 15% la percentuale delle aziende che scelgono di affidarsi a servizi specializzati.