La maturazione delle ferie

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Ferie e permessi tra regole e maturazione, ecco il calcolo da fare.

Le ferie e i permessi sono fondamentali per i lavoratori, ma come si calcolano i giorni di ferie e di permessi?

I permessi retribuiti

Quando si parla di ferie è importante sapere quanti giorni di ferie si maturano ogni mese, nello specifico è sufficiente dividere il numero di giorni di ferie previsti dal contratto collettivo nazionale di categoria per 12. Inoltre nello specifico il calcolo può essere effettuato su base trimestrale, suddividendo il totale delle ferie per 4, che sarebbero i trimestri di un anno solare. Se invece si parla del contratto di lavoro a part-time verticale i giorni di ferie dovranno essere calcolati prendendo come riferimento la base oraria e non i giorni di lavoro.

Ferie estive tra stress e riposo

Per i permessi il calcolo è lo stesso, infatti anche in questo caso si deve fare riferimento al contratto collettivo nazionale di categoria che prevede il numero di permessi di cui il lavoratore può fruire durante l’anno. Per calcolare i giorni di permesso maturati ogni mese occorrerà dividere il numero di giorni previsto dal contratto di categoria per 12. Nelle aziende con meno di 15 dipendenti vengono date 88 ore di permessi all’anno mentre le aziende con più di 15 dipendenti danno prevedono 104 ore annuali. Infine è importante dire che i permessi non goduti possono essere monetizzati dal lavoratore ed erogati in busta paga dal datore di lavoro in qualsiasi momento.

 

I Video di PMI